Coronavirus: cosa devi fare per la raccolta rifiuti? - Comune di Angera

archivio notizie - Comune di Angera

Coronavirus: cosa devi fare per la raccolta rifiuti?

 

Cosa devi fare per la raccolta rifiuti?

  • Raccogli in sacchetti di plastica piccoli ben chiusi guanti e mascherine usate, fazzoletti di carta utilizzati per soffiarsi il naso, fazzoletti usa e getta per igienizzare le mani e poi riponi nel sacco del secco i sacchetti piccoli ben chiusi che contengono questi materiali.
  • Chiudi bene utilizzando il laccio di chiusura o il nastro adesivo il sacco del secco, così come il sacco con la raccolta della plastica prima dell'esposizione.
  • Utilizza guanti usa e getta durante le operazioni di chiusura del sacco, di esposizione del sacco del secco o del contenitore dell'umido, della carta, del vetro all'esterno dell'abitazione.
  • Vai a ritirare i contenitori con i guanti. Lava i contenitori subito e disinfettali sempre indossando i guanti prima di riutilizzarli. Poi disinfetta dove hai lavato: lavabo, vasca, doccia. Togliti i guanti e gettali nel secco. Quindi lavati di nuovo le mani.

Per assicurare una corretta gestione dei rifiuti urbani in questo periodo di emergenza l'Istituto Superiore di Sanità ha realizzato una guida pratica su come gestire tali rifiuti definendo semplici regole, soprattutto per chi è in isolamento domiciliare perché risultato positivo al coronavirus o per chi è in quarantena obbligatoria. In questi casi, ad esempio, i rifiuti non devono essere differenziati, ma vanno buttati tutti insieme e chiusi bene in due o tre sacchetti resistenti (uno dentro l’altro) nel contenitore dei rifiuti indifferenziati. 
In allegato il materiale informativo. 

Per tutti gli aggiornamenti consulta il sito di Regione Lombardia cliccando qui.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (68 valutazioni)