Coronavirus: tutela te, proteggi gli altri - Comune di Angera

archivio notizie - Comune di Angera

Coronavirus: tutela te, proteggi gli altri

 

Se non sei prudente, rischi il contagio.
Fermare la diffusione del coronavirus dipende da tutti, anche da te: è sufficiente seguire alcune semplici regole di base e aiutarci a diffonderle:

  • RIMANI A CASA Se vai in giro rischi il contagio. Esci solo se è necessario e niente baci, strette di mano o luoghi affollati: è così che il virus si diffonde.
  • MANTIENI LA DISTANZA Se ti avvicini rischi il contagio. Tieniti lontano un metro dalle persone: il virus si propaga a distanza ravvicinata.
  • LAVATI LE MANI Se non stai attento all’igiene, rischi il contagio. Lavati le mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi, oppure usa un disinfettante a base alcolica al 60%: è così che si elimina il virus.
  • METTI LA MASCHERINA Se pensi che sia una misura eccessiva, rischi il contagio. La mascherina, se unita ad altre pratiche igieniche come il lavaggio frequente delle mani, aiuta a limitare la diffusione del virus: ne basta una, non serve sovrapporle.
  • TIENI A CASA CHI È PIÙ FRAGILE Se non sei prudente anche per loro, rischiano il contagio. Le persone anziane e con patologie pregresse sono le più vulnerabili alle infezioni: ecco perché è bene tenerle lontane dal virus.

Questi gesti a te costano poco. Ma possono valere molte vite, anche la tua!

Se hai raffreddore, tosse, febbre, NON USCIRE DI CASA e contatta telefonicamente il tuo medico di base, il pediatra, la guardia medica o il numero unico per la Lombardia 800 89 45 45 che valuterà ogni situazione e spiegherà cosa fare.

Per informazioni generali chiama il 1500, il numero di pubblica utilità.

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (14 valutazioni)