Misure economiche regionali per persone non autosufficienti - Comune di Angera

Area Benessere sociale | Servizi e prestazioni per gli anziani | Misure economiche regionali per persone non autosufficienti - Comune di Angera

BENESSERE SOCIALE

Misure economiche regionali integrative a favore delle persone in condizioni di non autosufficienza (misura B2)

Ufficio Servizi Sociali
Telefono 0331.932147
E-mail servizio-sociale@comune.angera.it
Pec pec.servizisociali.angera@legalmail.it
Orari di apertura al pubblico, sportello di segretario sociale lunedì, martedì, mercoledi, giovedì e venerdì: 9.30/12.30 - L'Assistente Sociale riceve solo su appuntamento
 

Regione Lombardia attiva interventi di  sostegno e supporto alla persona e alla sua famiglia per garantire una piena possibilità di permanenza della persona fragile al proprio domicilio e nel suo contesto di vita  (per prevenire e ritardare l’inserimento in strutture residenziali e favorire la permanenza al proprio domicilio).

Ogni anno solare (indicativamente nel periodo marzo/ aprile), a seguito di stanziamento di fondi regionali, i Comuni aprono il bando a seguito del quale è’ possibile pertanto presentare richiesta per l’accesso a interventi economici di sostegno e supporto alla persona e alla sua famiglia, finalizzati a garantire la piena possibilità di permanenza della persona fragile al proprio domicilio e nel suo contesto di vita, compensando e integrando le prestazioni di cura rese direttamente dai familiari e/o attraverso personale dedicato (definite Misura B2).


Le risorse a copertura degli interventi relativi alla Misura B2, sono assegnate seguendo i criteri di priorità individuati in ottemperanza a quanto disposto, ogni anno solare,  dalla DGR di Regione Lombardia  e fino ad esaurimento dei fondi a disposizione.

Il Comune può accogliere le domande di tutte le persone sia quelle in continuità sia quelle di nuovo accesso, che rispettano i seguenti criteri:

  • persone di qualsiasi età, che vivono presso il proprio domicilio e che evidenziano grave limitazione della capacità funzionale con compromissione significativa dell’autosufficienza e dell’autonomia personale nelle attività di vita quotidiana, di relazione e sociale;
  • residenti nel Comune di Angera;
  • in condizione di gravità così come accertata ai sensi dell’art. 3, comma 3 della legge 104/1992 oppure beneficiarie dell’Indennità di Accompagnamento, di cui alla legge n.18/1980;
  • con ISEE socio sanitario (nucleo ristretto) non superiore al limite definito dall’Ufficio di Piano di Sesto Calende e valido per tutti i Comuni dell’Ambito Distrettuale di Sesto Calende.

Gli interventi finanziabili sono:

  • Buono sociale per l’assistenza continuativa della persona al domicilio da parte del care giver familiare;
  • Buono sociale per l’assistenza continuativa della persona da parte di assistente familiare;
  • Buono sociale per progetti di vita indipendente di persone con disabilità fisico motoria grave e gravissima.

Come avere maggiori informazioni:

Sito internet Regione Lombardia 

Per avere informazioni e/ o richiedere interventi di assistenza domiciliare è necessario richiedere un appuntamento con l’Assistente Sociale Comunale chiamando il n° 0331/932147 o inviando una mail all’indirizzo: servizio-sociale@comune.angera.it.

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (339 valutazioni)