Informativa sulla TASI anno 2016 - Comune di Angera

archivio notizie - Comune di Angera

Informativa sulla TASI anno 2016

 
Informativa sulla TASI  anno 2016

Presupposto dell’imposta è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di fabbricati e di aree edificabili, come definite ai fini dell’imposta municipale propria, ad eccezione, in ogni caso, dei terreni agricoli.

Nel caso in cui l’unità immobiliare soggetta al tributo sia occupata da un soggetto diverso dal titolare del diritto reale sull’unità immobiliare, quest’ultimo e l’occupante sono titolari di un’autonoma obbligazione tributaria.

La legge di stabilità 2016  ha eliminato l’applicazione della TASI sull’abitazione principale e relative pertinenze per i proprietari e la quota TASI  a carico degli occupanti/ inquilini quando per  l'utilizzatore l'immobile è abitazione principale, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali  A/1 – A/8 – A/9;

La base imponibile della TASI è quella prevista per l’applicazione dell’ imposta municipale propria “IMU”

 

Per le abitazioni concesse in comodato a parenti in linea retta entro il primo grado che le utilizzano come abitazione principale, la base imponibile è ridotta del 50% , fatta eccezione per quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9. Il beneficio spetta  a condizione che:

-il contratto di comodato sia registrato;

-il comodante possieda un solo immmobile in Italia e risieda anagraficamente nonché dimori abitualmente nello stesso Comune in cui è situato l’immobile concesso in comodato;

-il beneficio spetta altresì anche nel caso in cui il comodante oltre all’immobile concesso in comodato possieda nello stesso Comune un altro immobile adibito a propria abitazione principale, ad eccezione delle abitazioni classificate  A/1, A/8 e A/9.

-il soggetto passivo attesta i suddetti requisiti con la presentazione della dichiarazione IMU, così come previsto dall’art. 9 comma 6 del D.Lgs. 14 marzo 2011 n.23.

 

Per gli immobili locati a canone concordato di cui alla legge 9 dicembre 1998 n. 431, l’imposta,  determinata applicando l’aliquota stabilita dal Comune, è ridotta al 75%.

 

Per i fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintato che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati, l’aliquota è ridotta allo 0,1 per cento.

 

Ripartizione  anno 2016

OCCUPANTE

30 per cento

TITOLARE DIRITTO REALE

70 per cento

 

ALIQUOTA TASI anno 2016                           - 1,00  per mille  - 

SCADENZE:          prima  rata          16 giugno     2016

                              seconda rata       16 dicembre 2016

 

E’ nella facoltà del contribuente provvedere al versamento dell’imposta complessivamente dovuta in unica soluzione annuale, da corrispondere entro il 16 giugno 2016.

 

TASI – CODICI TRIBUTO MODELLO F/24

3958

Abitazione principale e relative pertinenze

3959

Fabbricati rurali ad uso strumentale

3960

Aree fabbricabili

3961

Altri fabbricati

 

Il CODICE  COMUNE da indicare sul Modello  F/24 per il Comune di Angera è   A290

Si avvertono i contribuenti che il servizio di calcolo e compilazione F/24 non verrà più  effettuato dagli uffici comunali.

 

E’  possibile effettuare il calcolo della TASI  sul sito internet del Comune nel settore  SERVIZI ONLINE.

 

Per ulteriori chiarimenti e approfondimenti è possibile rivolgersi all’Ufficio Tributi, anche telefonicamente al numero

0331 930632 o tramite e-mail all’indirizzo:  tributi@comune.angera.it

 

10.05.2016

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (743 valutazioni)